MMMM...

Nuovo prodotto

Flacone da 50/100 ml

Samples da 1 ml circa

Il profumo dal nome così onomatopeico è annunciato come "una tenerezza olfattiva che appaga i sensi (...), un frutto proibito legittimato e persino raccomandato.

«Di tutte le passioni, la sola veramente rispettabile mi sembra essere la golosità»  Guy de Maupassant

Altri dettagli

21 Articoli

85,00 € Tasse incluse

Altre informazioni

Flacone da 50/100 ml

Samples da 1 ml circa

Per un piacere assoluto mescolare 10 grammi di Neroli distillato, un pizzico di Gelsomino Sambac e un velo di Burro d'Iris.

Scogliere un po' di Caramello, aggiungere dei Lamponi freschi e portare lentamente ad ebollizione.
Aggiungere, mescolando delicatamente, una punta di legno di Sandalo e un pizzico di Patchouli...
Spolverare con qualche grammo di Zucchero a Velo e mescolare fino al raggiungimento di un sospiro di piacere.
Riprendere fiato e lasciar riposare 4 settimane.

Dolcezza a zero calorie...Un peccato da concedersi senza riserve. Una delizia olfattiva che inebria i sensi e provoca piacere immediato.

Mmmm...è un frutto proibito,consigliato e perfino raccomandato. Non solo per voi, ma anche per chi vi sta intorno!

La parola al creatore Romano Ricci:

"MMMM...Pensavo a questa indescrivibile onomatopea quando ho creato la fragranza.

Dietro a questo suono, un sussurro pronunciato quasi internamente, si cela un mondo di piaceri nascosti che va al di là delle parole... Sinonimo di goloso, di estasi olfattive, suggerisce pura squisitezza, superando le culture e le generazioni!

Così ho pensato che sarebbe stato divertente farne un profumo. Lontana dal mio tradizionale panorama olfattivo, la fragranza è gourmand, ovviamente.

Una delizia di cui dovremmo abusare... come diceva mia Nonna così elegantemente: " Un po' troppo, è appena abbastanza! "

Note: neroli, lampone, geranio, fiore d'arancio, gelsomino sambac, tuberosa, iris, patchouli, sandalo, salicilati.

Recensioni

Scrivi una recensione

MMMM...

MMMM...

Flacone da 50/100 ml

Samples da 1 ml circa

Il profumo dal nome così onomatopeico è annunciato come "una tenerezza olfattiva che appaga i sensi (...), un frutto proibito legittimato e persino raccomandato.

«Di tutte le passioni, la sola veramente rispettabile mi sembra essere la golosità»  Guy de Maupassant