Marchi

  • Acqua dell'Elba

    Acqua dell'Elba

    Salpando l’ancora in quella luminosa mattina di maggio, di certo non ci aspettavamo che la fresca brezza dell’Isola d’Elba ci avrebbe accompagnato in un viaggio così straordinario.

  • Andy Tauer

    Andy Tauer

    "Per creare profumi meravigliosi, occorre assoluta libertà, molto tempo e materie prime di altissima qualità. Questo è il vero segreto per creare fragranze entusiasmanti"

    Andy Tauer

  • Costume National
  • Etat Libre d'Orange

    Etat Libre d'Orange

    Etat Libre d’Orange crea profumi nel rispetto delle tradizioni della profumeria artigianale, ma con un taglio contemporaneo che rompe le regole e abolisce gli esercizi di stile.

    “Le nostre fragranze hanno un potenziale che supera i confini del tempo.”

  • Fragonard

    Fragonard

    La Profumeria Fragonard è un'azienda fondata nel 1926 a Grasse, Francia, da Eugène Fuchs.

    La famiglia Fuchs decise di dare all'azienda il nome Fragonard per essere associata a Grasse e alla raffinatezza delle arti del pittore Jean Honorè Fragonard attivo nel XVII secolo e nativo di Grasse.

    La Profumeria Fragonard si occupa della creazione di profumi, vestiti e oggetti d’arredamento per la casa. I prodotti più celebri sono la crema viso alla pappa reale e il profumo femminile Belle de Nuit.

    La profumeria Fragonard è la profumeria più antica di Grasse, attualmente possiede sei musei e tre fabbriche, delle quali due sono attive dal principio di attività dell'azienda.

  • Francesca Bianchi

    Francesca Bianchi

    La costante ricerca di materie prime qualitative è fondamentale per il raggiungimento di un grande risultato. La stessa formula eseguita con materiali provenienti da fornitori diversi selezionerà un diverso profilo olfattivo.

    I miei profumi sono concepiti nel mio laboratorio di Amsterdam. Quando la formula è pronta, posso finalmente ordinare le materie prime per mescolarle.

    Il concentrato risultante viene quindi inviato a un atelier artigianale in Italia che lo mette in alcool, lo fa invecchiare e poi si prende cura di confezionarlo.

  • Franck Boclet

    Franck Boclet

    Il suo stile inimitabile, influenza le collezioni di moda più cool così come i suoi profumi riflettono riferimenti atemporali: dal rock al mondo del lusso più tradizionale.

  • Jehanne Rigaud
  • Jeroboam

    Jeroboam

    ORIGINO è una base composta da un cocktail di muschi, inventata dalla profumiera indipendente Vanina Muracciole.

    Questa "palla di muschi" concentrata in un estratto di profumo non segna niente di meno che un nuovo inizio: per François Hénin, il fondatore di profumi e boutique Jovoy, è l'origine per la creazione di un nuovo universo olfattivo: "Ciò che non era altro che un creativo l'esplorazione olfattiva, un gioco tra me e Vanina, ha portato alla genesi di un marchio completamente nuovo. "

    Molto rapidamente, i pezzi del puzzle andarono a posto; inizialmente era simile a un gioco di parole, sotto forma di slogan pubblicitari.

  • Jovoy

    Jovoy

    Jovoy è la contrazione di 'Joe' il soprannome di lei e 'Voy' dal nome di suo marito (Esteban Arvoy). 

    La maison JOVOY, con la crisi del 1929, viene completamente rielaborata da Blanche Arvoy che prende la decisione di creare un nuovo marchio: Corday (in ammirazione a Charlotte Corday, che uccise il rivoluzionario Marat).

    Il marchio Jovoy si addormenta e tutti i suoi profumi rimangono sotto Corday. Negli anni '60, con la morte della creatrice, entrambi i marchi vanno a spegnersi definitivamente.

    Nel 2006, François Hénin decide di dar nuova vita al marchio.

  • Juliette Has a Gun

    Juliette Has a Gun

    I profumi Juliette has a gun sono ispirati all’opera di William Shakespeare, anche se il tipico romanticismo rinascimentale assume in questo caso contorni moderni.

    Lo stesso concetto del marchio è simboleggiato da indipendenza e libertà e mette nelle mani delle donne un’arma immaginaria per affrontare gli uomini nell’eterna battaglia tra i sessi, la passione e l’amore.

  • Laboratorio Olfattivo

    Laboratorio Olfattivo

    “Gli Dei creano gli odori, gli uomini fabbricano i profumi”

    -Jean Giono-

    Quella di Laboratorio Olfattivo è la storia di un progetto nato nel 2009. 

    Una collezione che vanta Eau de Parfum create in collaborazione con i nasi più eclettici del momento, tra cui le ultime 4 fragranze della Masters’ Collection, nata dalla collaborazione con i maestri Jean-Claude Ellena e Lucien Ferrero.

  • Lorenzo Villoresi

    Lorenzo Villoresi

    "Profumi che sono capaci di delineare
    una sorta di universo a se stante, illimitato"

  • Lubin

    Lubin

    LUBIN, CREATORE DI PROFUMI DA OLTRE 220 ANNI

    Dalla corte di Maria Antonietta ai giorni nostri, Lubin ha fatto innamorare intere generazioni con le sue fragranze.

    Tra i suoi clienti più celebri nella storia Maria Antonietta, Paolina Bonaparte e Grace Kelly.

    Sempre fedele al suo stile, Lubin è un importante pezzo di storia e di cultura del mondo della Profumeria.

  • Maison Tahitè
  • Molinard

    Molinard

    “Cullata dai più bei sogni profumati, sono cresciuta circondata da essenze preziose e dalle sensazioni che suscitano. Oggi, sono onorata di continuare la tradizione della nostra Maison profumiera di famiglia e di custodire il segreto della sua longevità. Mi hanno insegnato che ciò che fa la ricchezza di un profumo sono le materie prime che lo compongono.

    Il nostro savoir faire è l’arte di sublimare queste essenze pregiate per offrire i suoi più preziosi elisir. Ecco come da oltre 165 anni, la Maison Molinard si reinventa avendo il profumo nel proprio DNA. Benvenuti da Molinard.”

    — Célia Lerouge-Bénard
    Direttrice generale, 5° generazione dei profumi Molinard

  • Nasomatto

    Nasomatto

    "Comincio col fare qualcosa, ma a un certo punto le cose cominciano a farsi da sole.

    Mi piace sentire che perdo il controllo, che non sono io quello che sceglie.

    Il mio scopo è di creare qualcosa di vivo che sia in grado di creare nuove idee.

    Voglio che i miei profumi dispongano di una propria intellegibilità, che non siano semplicemente schiavi dei significati che ho stabilito io."

    The Nose

  • Orto Parisi

    Orto Parisi

    “Per questo nuovo progetto volevo fare una dedica a colui che mi ha ispirato.

    Prima avevo pensato a una sua biografia, ma scrivendola mi veniva di un noioso che poi se ci penso io le biografie non le leggo mai.

    L’idea è partita dal fatto che lui, mio nonno Vincenzo, i secchi li utilizzava per i suoi ambedue bisogni, che finivano puntualmente a concimare l’orto.

    Nel suo orto però aleggiava un che d’infinito.

    Allora, a mio nonno Vincenzo Parisi e alle persone che colgono il tempo nella vicenda del vivere a diffondere il profumo della vita.”
    The Nose, Alessandro Gualtieri.

  • Simone Andreoli - Diario Olfattivo

    Simone Andreoli - Diario Olfattivo

    L'esperienza di un viaggio, nell'essenza di un ricordo.

    Simone Andreoli è un nome che fissa composizioni olfattive con ricordi e memorie di paesi lontani, imprimendo i pensieri di un diario di viaggio in ogni profumo come se fosse la tela di un pittore o il pentagramma di un musicista.